mercoledì 19 settembre 2007

La casetta in Australià

"Aveva una casetta piccolina in Australià
con vasche, pesciolini e tanti fiori di lillà,

e tutte le ragazze che passavano di là
dicevano:
"Che bella la casetta in Australià"!

Ma un giorno, per dispetto, il koreano l'incendiò
e a piedi poveretto senza casa lui restò.

"Allora cosa fece?" - Voi tutti chiederete.

Lui fece un'altra casa piccolina in Australià,

con vasche, pesciolini e tanti fiori di lillà,

e tutte le ragazze che passavano di là,
dicevano:
"Anvedi che casetta è questa qua!".




L'ho scelta perche' il bagno, ovvero il mio pensatoio, mi piace vera-veramente tanto.
Ho provato a fargli una foto, ma e' venuta un cesso. E tra l'altro manco riuscivo a scaricarla.

Cheers.



4 commenti:

cianky ha detto...

Che dire, complimenti per il nuovo appartamento! Spettacolare a vedere le foto! Mi presento, sono un ragazzo di Vicenza, mi chiamo Luca e ho 23 anni, seguo il tuo blog da qualche settimana e abbiamo molto in comune, stanco anche io del lavoro e della monotonia che si respira da queste parti ho deciso di partire pure io alla volta di Sydney! Se tutto rientra nei miei piani dovrei essere giù per l'inizio dell'anno! Magari ci si becca per una birra :-)!! Volevo farti i miei complimenti per le scelte e per i coglioni che hai saputo tirar fuori in un momento che da quel che ho potuto leggere non era dei migliori! Che dire, ti lascio il mio contatto: ciank84@interfree.it casomai hai voglia e tempo ci sentiamo o per msn o per email! Rinnovo ancora una volta i miei complimenti e in attesa di fare il grande passo ti mando un gran saluto.
A presto, Luca.

L'AustraloSisotto ha detto...

Cavolo! Allora Siso non si e' fermato ad Eboli! E' arrivato addirittura a Vicenza! Ciao Luca, piacere di conoscerti e di averti sul blog. Grazie per i complimenti, sei gentile. Ricambio e ti faccio io i miei per il 'grande salto' che hai deciso di fare, indipendentemente dal fatto che vieni in Australia. A proposito, nel caso avessi bisogno di info, suggerimenti, traccobetti (no, trabocchetti! E io c'ho detto? traccobetti!), bombe a mano e tricchettracche, non esitare a scrivermi. Ti aiuto volentieri e ti do' tutte le informazioni che vuoi.
Ho preso la tua mail. Spero di sentirti presto. E fammi sapere se e quando vieni! Ciao, in bocca al lupo. Simone

Bea ha detto...

Siso rock'n roll, Siso superstar, sei amaglianteeeee, svavillanteeeeee, Siso starrrrrrrrrrrrrrrrr.....

L'AustraloSisotto ha detto...

Bea ma che te bevi la mattina? Come se dice qua: ari-take yourself. Te prego, va bene tutto ma il canoro paragone, alla Mario Luzzatto-Fegiz, con Alvin dei Chipmunks, no! Please.