venerdì 14 settembre 2007

Modello nº4: Sisotto.

Come gia' successe tempi oscuri addietro, donde rivelo' al mondo capacita' multiformi e poliedriche nell' indossare le vesti (e la parrucca) di Marylin Monroe per un annuncio pubblicitario (cosa che richiese anche una depilata del petto), domani il Sisotto vestira' i panni di se' stesso e fara' da baldo giovine modello in ben due annunci per il Sydney Morning Herald. Non so a cosa sia dovuta la mia selezione, ma ho il sospetto che anche in Tbwa a volte abbiamo problemi di low budget casting. Ma 'these cocks', per dirla all'australiana, sono proprio curioso di aprire il giornale e vedere come reagiranno i Sydneysiders a quel bel facciotto del Sisotto sbattuto li' tra le pagine. Stavolta pero' non ne sapevo niente, non mi sono offerto io, mi hanno scelto loro. Che ve devo di', se vede che il maschio italiano acchiappa. Pure troppo acchiappa, il fotografo oggi mi fa' "Cara...dai, non fare la smorfiosa, portati la magliettina scollata domani, easy going, un bel paio di jeans, guarda come stai oggi va benissimo...tesssoro". Si, lo ammetto, oggi in agenzia sono andato vestito un po' fighetto. E ho subito capito che il fotografo avrebbe voluto mettere le mani sul mio obiettivo. "A chicco, metti a foco da nantra parte", gli faccio io, in Inglese Britannico. Cmq, domani pomeriggio c'e' lo shooting, credo in uno studio fotografico di questi 'cool old fashion' Sydneyani. Mi spaventa, temo per il 'cool'.

A parte il ruolo da modello, oggi il Sydney Morning Herald mi ha regalato un'altra bella notizia. Aprendo il giornale ho visto che e' uscito il primo annuncio della mia campagna per Singapore Airlines, quella che me so gestito da solo (ho fatto da ardiretto e copiraite). Ardiretto e' un parolone, ho scelto tre foto dell'aeroplanone per fare da sfondo ai miei sfavilannti titolozzi che usciranno uno al giorno, per 36 giorni di fila. Si', una fila di pane quotidiano praticamente. A proposito, meglio che esco, devo andare a fare la spesa. E poi me devo inizia' a fa bello, senno' domani quella 'paaazzaaaa!' del fotografo chi la sente, poi me comincia a fa i scatti de nervoso e vengo tutto sfocato.
Ciao Sorciiiiniiiiiiiii! Baci fashion for all. ;-)

8 commenti:

Marta Rossi ha detto...

"A chicco, metti a foco da nantra parte" è la mia frase del giorno. SEI GENIALE...e sì, sisotto mio, mi manchi tanto pure tu. baci, baci...

Bea ha detto...

Ciao Siso!che grande che sei!ogni mattina mi ammazzo di risate.Poi ripenso a tutte le risate che ci siamo fatti insieme e mi mancano quei momenti,le nostre uscite da "coppietta", i tuoi sms,le confidenze...eh si ha proprio ragione Marta, ci manchi tanto!un bacione Bea

L'AustraloSisotto ha detto...

A Bes, ma che te sei lasciata? Me stai a corteggia'? Te possino...:-)

Donne, e' arrivato il sisottino! Arrota coltelli, forbici, forbicine, forbici da seta, coltelli da prosciutto! Donne, la cucina fa fumo? Il siso toglie il fumo dalla vostra cucina a gasse! E vi fa confidenze, esce con voi, vi manda sms! Pigia l'ombelico sul panciotto, e ti fa anche le coccole! Poi se gli spingi il capezzolo, come per magia gli di tira su il pipo! E ci puoi giocare! Prenota ora un po' di tempo col dolce sisotto per quando torna, e fatti bella con le tue amiche! Lo trovi in edicola, e la prima uscita e' gratis! "Sisotto Easy Affordable"! Da Gig!

Bea ha detto...

C'ho le lacrime x quanto sto a ride!!!!

Silvia ha detto...

Caro il nostro PERVESISO!!! Ma che glie farai a 'ste donne???

Pina ha detto...

Ciao Siso,
Ma è pervenuta laggiù la notizia del successone che ha avuto il V-day.
Praticamente l'8 settembre 2007 milioni di persone sono scese (non in campo), ma, in piazza in modo pacifico ad apporre la firma sperando in una futura degelittimazione di questo parlamento. Del sistema italia pare siamo tutti stufi!!!!
Hai visitato il blog di Grillo?
CON AMORE MAMMA.

Pina ha detto...

HO RILETTO IL COMMENTO SOLO DOPO AVERLO PUBBLICATO E SE NON COMPRENDI LA PAROLA DI SEGUITO A "futura" SPOSTA LA "l" AL POSTO DELLA "g"
e la "g" inseriscila dove sta la "l"
praticamente la parola viene coì:

DELEGITTIMAZIONE.

Ciao!
ora scappo da nonno in clinica a parlare con i medici.
CON AMORE MAMMA

Bea ha detto...

SISO MA CHE è SUCCESSO A TUO NONNO!non sapevo fosse in ospedale.fammi sapere baci Bea