martedì 25 settembre 2007

Magica Trippy!

E vabbe' ma allora ditelo! No, dico, allora ditelo!
Oggi ho vinto un radio, sempre per il Sydney Morning Herald. Non me l'aspettavo. Eravamo tre copy a lavorarci, ieri abbiamo presentato a Garry Suonatore (Garry Horner) il nostro cd. Poi gli scriptsssss scelti sono andati dal cliente. Stamattina l'esito. Aho, hanno preso uno dei miei! Accipuffolina, uno dei miei! Contro quelli dei madrelingua! Che poi qui 'contro' non e' il termine adatto, perche' in Ozy non si e' mai uno contro l'altro, semmai ci si sostiene di piu' o di meno. Ben intesi. Ma sto radiolino pensato e scritto per conto mio, con la correzione di Alan, per il tono piu' colloquiale, mi ha fatto proprio piacere. A dire il vero un altro mi piaceva di piu' ma, come si sa, non e' sempre domenica con i clienti. Infatti oggi e' martedi'. Cmq, considerando un attimo: ma che periodo e'! Ma quanto contento sto! Ma famme sta zitto sinno' me tocca pure grattamme!

Cmq, poco fa sono salito al piano di sopra per incidere. Parentesi, questa agenzia ha una sua sala di incisione e la sala tv per doppiaggi, motions, montaggi e tutta la roba attinente. E' una svolta. I doppiatori vengono direttamente qui, costo zero per l'agenzia se non pagare i doppiatori. Per gli spot poi, post-produzione con tecnici e mezzi propri. Esattamente come se fossero fornitori esterni, solo che non lo sono e ce li abbiamo in casa. Qual comodita' economico-logistica. Eppure, mi mancano le Antonelle e la GeneralJingles. Si' mi mancate tanto. Qui sono bravi anche loro, ma voi di piu'. Io vi adoro. E saluto tutta la GeneralJingles con l'occasione. Vi amoooooooo!
Tornando al nostro studio di registrazione, e' andata cosi'. Ero io, i fonici, due account, il cliente e due doppiatrici. Mi schiarisco la voce e spiego, sempre ancora con un po' di timidezza, come vorrei fosse il radio. Le pulzelle entrano in sala. Immaginate due barbie, le vere barbie. Una bionda e una mora, co sti corpi scolpiti e le facce quasi finte. Due barbie, me davano quasi fastidio. Iniziano il dialogo, lo portano avanti e lo concludono con due voci da porche, ma due voci da porche che non potevo non ridere. Aho, sembravano le voci dei promo televisivi per l'144. Ma che voci c'hanno queste? We've cut each other (se semo tajati...). Non credevo ai miei occhi, quelle due donne perfette, troppo perfette, con quelle voci calde, provocanti e birichine che vi lascio immaginare. Erano le 4 pm ma secondo me qualcuno stava ancora a mezzogiorno. E' stato divertente, e devo dire che il radio e'...ecco, come dire, venuto bene. hahahah
Magica Trippy, con il tuo sorriso, chissa' dove arriverai! Magica Trippy, il vestito di raso, piroette tu mi fai! Giochi Preziosiiiiiiiiiiiiii.

5 commenti:

valec_81 ha detto...

E postalo sto' radio!

E poi non me di che le "Barbie te davano fastidio" perchè non ci credo nemmeno se me lo giuri sulla testa de quello che sta de spalle sulla pagina de giornale! ;-)

L'AustraloSisotto ha detto...

hahahahaha!

Va bene, appena e' pronto provo a metterlo. Ma credo che su questo blog mi carica solo le foto e i file video. Non i file audio. Ma ci proviamo.
:-)))

P.S.
No, cmq un po' fastidio me lo davano, erano finte da quanto erano perfette. A me la donna piace un po'in carne, paciosa, morbida, un po' burrosa, insomma dolce, umana. Queste sono marziane. C'hanno un posacenere al posto del sedere. Magre, tirate, sode, gambe perfette, dai su...sembrano bambole. Bone, ma bambole.

cianky ha detto...

mmm... Bone le bambole :P

valec_81 ha detto...

Ma non era il sogno di tutti i bambini avere un incontro ravvicinato con Barbie e le sue amiche?!?!?

L'AustraloSisotto ha detto...

E che ne sai che non ce l'ho gia' avuto e me so gia' stufato? Ora voglio Ken!!! Ciao tesssorrrooooo